Real - Milan ... Tutti vogliono riformare il fisco... E poi paga solo Moggi

Tra pochissime ore entra l’anno nuovo: BENVENUTO. Siamo tutti pronti ad accoglierlo? Facciamoci delle domande: Si i cinque che da sempre mantengono gli altri cinque. E’ chiaro che ad accogliere il nuovo anno saremo in 10, ma cinque aspettano il nuovo anno con in mano un bicchiere di spumante, cinque, invece, aspettano il nuovo anno pensando quali menzogne potrebbero dire ai giudici di turno: sportivi, penali, amministrativi, questo per dire che non cambia nulla.  Avete visto Real Milan? Il faraone ha fatto due gol, Pazzini ha fatto un gol. Avete visto il secondo tempo dell’Inter con i francesi? Ma dai…E le dichiarazioni di Fabio Capello? Come dire. Avanti Popolo, non cambia nulla. Il Presidente Napolitano annuncia la fine del suo mandato. L’erede? Saranno le potenze industriali a stabilirlo, qualche impiccione per far vedere che c’è ancora da appuntamenti in primavera. Se siete suoi amici bloccatelo. Facccia la magistratura di ogni tipo il suo corso: se buonismo allora Luciano Moggi va assolto, se è rigore il 50% dei dirigenti delle squadre va espulso dal mondo del calcio, compreso Tavecchio. Chiaro. Ecco il 2015; buon calcio con i bilanci a posto, buona politica con i farabutti fuori, buona religione con tanta vita a Papa Francesco del quale temo per la sua salute. Se avessimo tanta salute, se dicessimo, se stessimo meglio…ci vuole così poco, appunto per questo tutto diventa difficile…Eppure la natura ha pensato a tutto, il tutto è …Facile e buono. Buon 2015 Auguri!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 9.490 altri iscritti