In questo locale non abbiamo Wi-fi

Condividi
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Complimenti vivissimi fra non molto chiuderà

A Milano c’è qualche locale: birreria, Pub, caffè che espongono cartelli con la scritta: “In questo locale non abbiamo Wi-fi, parlate a voce”. Mio padre era un contadino povero della Sicilia. In paese era un uomo ascoltato, qualsiasi cosa succedesse, gli altri contadini volevano l’opinione saggia di Vanninu (Giovanni Pompilio). Perchè cito mio papà, perchè quando la Fiat inventò il Leoncino, alcuni carrettieri  avevano verificato che gli era diminuito il lavoro, allora avevano pensato di scoppiare di notte le ruote dei Leoncini, poi avevano deciso di portare delle pietre grandissime e bloccare la partenza ai proprietari per andare a lavorare. Mio padre prese posizione: “Non potete durare a lungo a fare queste azioni, non possiamo fermare la tecnologia, dobbiamo trovare una forma di sinergia e andare avanti con i proprietari dei Leoncino”. Ho portato questo esempio per due situazioni: a Milano la Smart affitta le macchine e qualche interessato buca le ruote, certi locali espongono  i cartelloni che fanno sapere di non avere  Wi-fi… I soliti noti vogliono bloccare l’immigrazione… Fate voi, blocchiamo la scienza, blocchiamo la tecnologia… Che risate!!!


Condividi
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

1 thought on “In questo locale non abbiamo Wi-fi”

  1. Caro Cesare,
    ecco uno stralcio della notizia su Hitler persona normale:
    …. afferma candidamente Elisabeth Kalhammer, oggi una donna di 89 anni, ma per un decennio è stata la governate del massimo politico tedesco, durante una intervista ad un giornale austriaco.
    Una signora di 89 anni, è nata nel 1926, cioè 19 anni prima della morte di Hitler. COME PUO’ ESSERE STATA PER UN DECENNIO GOVERNANTE DEL FUHRER? Un abbraccio
    Nestore

Rispondi a Nestore Morosini Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.