… Quando ci mandarano in B

Condividi
  • 47
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    47
    Shares

...Silenzio fino a Sabato sera...Silenzio

Premetto che mai una tv deve mandare in onda degli attacchi sconsiderati. Premetto che l’Avvocato avrebbe licenziato e chiarito tutto a tavola. Oggi però sento il bisogno di stare dalla parte di colui che avrebbe voluto diventere la carne del tifoso juventino. Oggi la retrocessione in serie B è un pallido ricordo. La storia  si scrive dopo che son passati 50 anni dal fatto compiuto, dirà, sicuramente, che anche l’Inter doveva andare in serie B. Potremmo parlare di Mani Pulite, in politica dico. Oggi è un fatto ineluttabile che la Juve non solo è ritornata ad essere Juve ma si siede a tavola tra le regine d’Europa. Arriva l’Inter a Torino… e allora? Dovevamo perdere ad Atene, dovevamo perdere a Napoli. Arriva a Torino l’Inter e allora? Se la Juve fa la Juve vince la Juve… Il resto sono chiacchere, si avete capito bene… Il resto sono chiacchere…

 


Condividi
  • 47
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    47
    Shares

1 thought on “… Quando ci mandarano in B”

  1. Ciao mi chiamo Pina, sono una sessantunenne Gobba da sempre, sono nata a strisce, e morirò a strisce, nessuno mi toglie dalla testa che chi parla male di noi c’invidi e non poco, io me ne posso altamente fregare e continuare a godere delle mie “idee a strisce” ci capisco poco e niente di Calcio, ma ringrazio 61 mila volte mio padre per la sua grande sicurezza…… “l’essere Juventina” e sentirsene parte integrante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.