Allegri serafico e Mancini...

11352431_1638348736379623_127398961_nLa Juve sta tornando? Che significa? Fa paura a Sarri del Napoli, invece, a Roberto Mancini lo innervosisce al punto di insultare l’arbitro di turno. Sottolinea con parole irripetibili i direttori di gara che gli espellono i suoi giocatori per somma di ammonizioni. Ad un Genoa ordinato, l’Inter gli fa un gol su palla inattiva. Con molto garbo, Gasperini, allenatore dei rossoblù, fa notare che con un pò di buona volontà la sua squadra avrebbe meritato qualcosa di più. Mancini è nervoso perchè vede la Juve dietro e perchè sente odore di “fallimento sportivo”. Allegri, invece, è serafico; prepara la partita di Champions col Siviglia in maniera perfetta. Cuadrado non viene imposto come pure Hernanes. La parte tecnica della società ha allentatato le briglie al livornese autore di ben cinque risultati utili consecutivi.” Ancora dobbiamo migliorarci” è la cantilena di Masssssssimiliano, dove vuole arrivare? Semplice: più in alto possibile…Allo scudetto? Per la Juve è normale, per gli altri è un evento…Inter compresa. Chi vivrà….A maggio…A maggio le squadre di Allegri corrono e con un Dybala così!!!!

5 risposte a Sprazzi di Juve…brutta Inter manivantista

  • Massimiliano Montervino scrive:

    Credo e sia il classico commento di parte juventina e poco sportivo.
    L’obiettività starebbe forse nel sottolineare che il nervosismo, se di nervosismo si tratta, sta nel fatto che squadre come la Juve per esempio, hanno commesso un numero di falli nettamente maggiore (244 contro i 188 dell’Inter) non subendo nemmeno un cartellino rosso, a differenza dei nerazzurri, che ne hanno già beccati 5. Forse Mancini sbaglia i tempi per esternare questo tipo di protesta?
    Mi viene da sorridere, invece, quando sento i vostri commenti pieni di cattiveria, nei confronti di tifosi di altra parrocchia, nel sottolineare l’ottimo momento della Juve, che da qui a 5 partite indietro sta dimostrando e che nessuno si sarebbe aspettato, in quanto, secondo sempre a vostro parere, vi avrebbero dato per morti e sepolti. Ma quando? Ma dove? In che film?
    Sono queste le cose che mi mandano in bestia perché ricordo bene che tutti gli addetti ai lavori dissero che la Juve sarebbe tornata e che stava pagando eccessivamente dazio, per un momento poco fortunato.
    Non si é mai parlato, quindi, di una Juve finita, ma di un momento negativo, da cui sarebbe sicuramente uscita, come sta dimostrando vincendo e, se mi permette il confronto, suonando perfettamente come un violino zigano in mano a un liutaio come Allegri.
    Tornando al nervosismo di Mancini, credo che lo stesso tecnico Jesino, che pur di temperamento acceso lo ha sempre contraddistinto, stia dimostrando, invece, una certa maturità professionale dettato dai risultati ottenuti, con una squadra che lo segue, apprende e settimanalmente fa sempre meglio, alla faccia di chi, come lei, signor Pompilio, che stimo ma a volte mi fa incazzare quando scivola troppo nel suo juventinismo, sostiene che il momento dell’Inter sia una casualità e che la Juve si preparerà in pompa magna a vincere l’ennesima coccarda tricolore perché é nel suo dna, a differenza di chi non é d’abitudine comandare il campionato e che presto tornerà dove le spetta, cioè tra i ranghi di chi non conta nulla.
    Abbassando il mio livello a quello di un esacerbato tifoso interista, le rispondo ricordandole che la vostra forza, senza pari in Italia, in Europa ha sempre mietuto vittime tra le vostre fila, ma che se mantenete questo andamento, sicuramente vi daranno la stella alla decima finale persa.
    Non me ne abbia. Un amico interista.

  • Manuel scrive:

    Cmq Pomp a parte gli scherzi sei davvero unico, ti guardo sempre, anche adesso sei su top 24 con quel cappello da rapper mi fai piangere dalle risate e anche con… questo è un giocatore intelligente… grande, rimani così come sei che sei piacevolmente unico. Un saluto da Manuel juventinazzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 9.490 altri iscritti