Presidente del CONI , subito un commissario

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  

Dopo Abete ci vuole un uomo di polso che non guarda in faccia nessuno

bbc_7295In due giorni due pezzi che parlano di calcio sono tanti. In gioco, però, c’è la dissennata politica calcistica di Abaete che per fortuna ha trovato un momento di rossore ed ha fatto un passo indietro. Grazie a Dio anche Cesarino Prandelli è andato via, dunque bisogna ricostruire. Giovanni Malagò, Presidente del Coni, massimo organo dello sport italiano, nomini un commissario di sua fiducia. Deve essere una persona che non guardi in faccia nessuno e che trovi un allenatore che nella propria carriera  ha militato in squadre ad alto livello. La Fiorentina è ad un livello basso, solo con l’arrivo dei Della Valle arriva al4 posto, il proprio allenatore ne è sempre lo specchio.Malagò si consulti con gli uomini che capiscono di calcio, si consulti con coloro che ci hanno fatto vincere il Mondiale di Germania, non mi sto riferendo a Lippi. Come si dice in questi casi prenda il toro per le corna e ricompatta il calcio italiano. E’ così facile, basta volerlo….


Spread the love
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.