Sara Tommasi…ora basta

Come mai la mamma sta in silenzio

Giuro, questa è la penultima volta che parlo di Sara Tommasi. Altre volte ho detto e scritto che questa signorina è stata mia collega a Eva 3000. Ho attraversato il deserto della vita perciò non ho paura di nulla, ma questa signorina che si permette di dileggiare persone che fuggono dalle carestie, dalle guerre è troppo. Scrivo per fare appello ai colleghi delle varie testate affinchè ignorino le baggianate che dice questa persona. L’insulto e il dileggio sono situazioni che non ho mai sopportato e sempre mi sono opposto con forza e determinazione. Sia chiaro per sempre: questa signorina non è nelle condizioni di discernere, quando dice: “Ci sono troppi negri…” è un chiaro suggerimento di qualcuno che ci vuole mangiare sopra…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 12 altri iscritti