Michel Platini…PARLIAMO DI CALCIO

Gerard Ernault ha raccolto: sogni, debolezze e le verità del roi

Michel, per me resta sempre Michel. Sono amico suo da quando giocava e faceva le trasmissiooni tv con me e Luigi Colombo a Telemontecarlo. Appena ha smesso di giocare, Michel, si è fatto scrivere un libro da Tony Damascelli: “la mia vita come una partita di calcio”. Questo secondo libro : “PARLIAMO DI CALCIO” in libreria da qualche giorno mette in risalto il Michel importante: capo del calcio in Europa. Bravo Michel che hai saputo raccontare al collega Gerard Ernault, le tue sensazioni; bravo Michel che sei rimasto juventino nel cuore, a differenza di Zibi che tifa contro la Juve. Bravo Michel che hai fatto il mea culpa della infausta sera di Bruxelles, quando 39 angeli sono andati in cielo per colpa di ubriaconi inglesi.

Read more

La Juve vuole giustizia…

Per Totti è...Tutto a posto

La tifoseria romana  ha continuato, nella partita con il Chievo, ad insultare la Juve con striscioni e cori. Totti ha giocato, Garzia era in panchina, a Torino non è successo nulla. Ricordo a tutti che la giustizia sportiva ha sede a Roma, ricordo a tutti che la Roma, società quotata in borsa ha 173 milioni di Euro di perdite. Sono indizi? Certo, ma se un indizio è un indizio, due indizi sono due indizi, tre indizi sono una prova: l’ex Pm del processo di Calciopoli Narducci,

Read more

Poveraccio Silvio con Pascal e…Luxuria

Pochissime righe: Silvio B. nei sondaggi è un povero disgraziato, reagisce alla sanpa sa: un giorno è animalista, un altro cerca di acquistare i tifosi del Milan dicendo balle e trova un giornale che gli crede e un giornalista Read more

Ha un Sacchi di ragione Allegri…

Tutto inizia al Milan e...continua ancora? Ebbene SI

Maximiliano Allegri era ai ferri corti col suo Presidente Silvio B. Richetto Sacchi, dicono i rumors, ha saputo la notizia e ha incominciato a elogiare il suo Mangia.  Questa notizia  è arrivata alle orecchie di Allegri, il quale ha fatto buon viso. Il livornese non scherza, cataloga ma non dimentica. Dunque, dopo aver passato l’esonero dal Milan, trova la “reggia” panchina della Juve. Per Richetto è stato un colpo, dicono i rumors,  con molta “vasellina” bisogna silurare Allegri.

Read more

I veleni della sfida di Torino…

Ecco i soliti noti contro la Juve...Ma la Juve è la Juve

Si scrive Pirlo e si legge Tevez. Si scrive Marchisio e si legge Buffon. Questa litania potremmo continuare all’infinito. Peccato che  a Roma non sanno leggerla e , la cosa più grave sono le esternazioni di Totti.Gli fanno eco, i sedicenti juventini come Travaglio. Marco ha tuittato di aver avuto vergogna come ai tempi di Moggi. Questa volta non assolvo Travaglio, anzi, l’ho rimando assieme agli anti juventini come Liguori che prospetta una’ idea: ” Non si gioca più a Torino…” Bravo. Ma lo sa che Montanelli non c’è più? Berlusconi di lui non ha più bisogno? Lasciamo perdere.

Read more

Vidal…Ricominciamo!!!

Arturo è una persona seria il Manchester no...

Arturo Vidal, il centrocampista della Juve, è nei sogni dell’allenatore del Manchester United Van Gaal. Le cronache dicono che il tecnico olandese, all’atto della firma, abbia chiesto come condizione l’acquisto del  bianconero. La Juve ha saputo fare muro: do atto a don Peppino Marotta, direttore generale dei bianconeri, che non solo ha respinto con molta malizia le voci di un possibile deprezzamento del giocatore, ma aveva già preso Pereyra dall’udinese, nel caso che gli inglesi avessero fatto sul serio. Ora il Manchester va male, Van Gaal ha rinnovato la richiesta, dunque Vidal potrebbe partire nella sessione del mercato del mese di gennaio?

Read more